Ri-Crezioni

Appropriarsi dei testi narrativi per comprenderne il funzionamento.

Ri-Creazioni è un corso di formazione dedicato agli insegnanti per metterli nelle condizioni   condizioni di applicare nelle loro classi le tecniche apprese; pertanto, oltre alle tecniche stesse (accompagnate da esempi pratici di rielaborazione), verranno presi in considerazione anche i presupposti teorici su cui esse si basano. Il  dedicato agli insegnanti Appropriarsi dei testi narrativi per comprenderne il funzionamento

Prendendo le mosse dal fatto che la rielaborazione di un testo – ben più che la sua semplice lettura – è funzionale non solo alla sua comprensione, ma anche all’apprendimento dei codici in esso utilizzati, e quindi alla possibilità di reimpiegarli attivamente, il percorso formativo che si propone è incentrato sulle varie forme possibili di rielaborazione dei testi narrativi.

In un primo tempo, Paolo Vinçon e Stefano Pandolfini proporranno una serie di tecniche di rielaborazione verbale basate sul loro modello di insegnamento della scrittura narrativa. In ognuno dei casi, si tratta, a partire da un testo narrativo, di creare testi alternativi che per un verso si differenzino dal testo di partenza, ma che per gli altri aspetti rimangano conformi a esso. Si tratta di tecniche che, oltre astimolare la creatività per via del loro carattere ludico, consentono di apprendere quali siano gli “ingredienti” di cui è fatto un testo narrativo e di imparare a distinguerli tra loro, diventando capaci di maneggiarli in tutta la loro complessità.
In un secondo tempo, Paolo Vinçon e Silvia Carnaroglio proporranno una serie di tecniche di rielaborazione sincretica (verbale e visiva) che hanno come risultato la confezione di altrettanti “libri” che per un verso o per l’altro ampliano e problematizzano il concetto di “libro”: libri con pagine trasparenti, che si guardano e si leggono attraverso una serie di sovrapposizioni dei contenuti delle singole pagine; libri pop-up; libri con pagine tagliate a strisce orizzontali, in cui le strisce di pagine diverse si combinano tra loro dando vita a contenuti inediti e inattesi; libri-labirinto, in cui le pagine formano percorsi multipli e non-lineari; ecc.).

Incontro 1
Insegnanti: Paolo Vinçon e Stefano Pandolfini
I quattro livelli del testo narrativo: mondo, storia, intreccio, stile.
Esempi di ri-creazione di testi narrativi verbali ottenuti operando sui singoli livelli.

Incontro 2
Insegnanti: Paolo Vinçon e Stefano Pandolfini
Laboratorio di ri-creazione di testi narrativi verbali.
Presentazione della tecnica di scrittura narrativa ideata per i laboratori destinati ai bambini.

Incontro 3
Insegnanti: Paolo Vinçon e Silvia Carnaroglio
Variazioni sul libro: parole e immagini in libri pop-up, libri trasparenti, libri labirinto, libri a strisce e altre stravaganze. Tecniche ed esempi.

Incontro 4
Insegnanti: Paolo Vinçon e Silvia Carnaroglio
Laboratorio di ri-creazione verbale e visiva: progettazione e realizzazione del supporto fisico, progettazione e realizzazione dei contenuti.